PIACENZA

CARMELITANI SCALZI

PROVINCIA DI SAN CARLO BORROMEO

PIACENZA

   TITOLO: Monastero dei S.S. Giuseppe e Teresa

   INDIRIZZO: Via Spinazzi 36 – San Lazzaro Alberoni – 29122 Piacenza (PC)

   TELEFONO DELLA COMUNITÀ: 0523 614832

   E-MAIL DELLA COMUNITÀ: carmelitanepc@gmail.com

   ANNO DI FONDAZIONE: 1673

   SITO WEB DELLA COMUNITÀ: https://www.facebook.com/carmelitanepiacenza/

   ATTIVITÀ: Fraternità orante al servizio della chiesa. Celebrazioni s. Messa e Vespri aperte ai fedeli, colloqui spirituali con persone e gruppi, ritiri spirituali autogestiti.

BREVE STORIA: La presenza monastica teresiana femminile a Piacenza, dopo quella dei frati Carmelitani Scalzi presenti in città dal 1627, venne desiderata, promossa e sostenuta dal ceto aristocratico del laicato piacentino. Fu autorizzata ufficialmente dal Breve di Papa Clemente X del 10 dicembre 1670 su richiesta della Duchessa Margherita De’ Medici ed ebbe inizio il 19 marzo 1673, quando Madre Anna dell’Ascensione, Madre Vittoria di S. Teresa e Madre Francesca del SS. Sacramento, provenienti dal monastero di Modena, fondarono un piccolo Carmelo nella parrocchia di S. Stefano. Poi, dal 1690, la comunità, divenuta ormai fiorente, si stabilì nel nuovo monastero costruito dall’Ing. Paolo Cerri sullo Stradone Farnese. La Chiesa terminata nel 1701 e dedicata ai S.S. Giuseppe e Teresa venne consacrata nel 1805 dal Vescovo Mons. Giovanni Maria Scalabrini. In circa 270 anni vissero in questo monastero 130 monache. Le vicende legate alle soppressioni napoleoniche dei monasteri femminili (1810 -1835) e a quelle del governo italiano (dal 1866) non risparmiarono alle nostre sorelle prove di ogni genere superate anche per il grande coraggio e l’intelligenza di alcune Madri. Durante la guerra 1915-18 il monastero fu requisito e durante la II guerra mondiale fu danneggiata una parte del monastero e, per la caduta di un aereo tedesco, anche l’archivio storico. Dopo i danni della guerra, la struttura era fatiscente e così verso il 1960 si pensò alla costruzione di un nuovo monastero in quartiere San Lazzaro Alberoni. Su progetto dell’Ing. Cesare Schiaffonati e con i suggerimenti della Madre Priora Metilde della Croce il 24 agosto 1962 ci fu la posa della prima pietra e il 22 aprile 1964 la comunità delle sorelle si trasferì nella nuova sede in via Spinazzi, 36, inaugurata il 22 maggio 1964 e completata con la consacrazione della chiesa il 16 novembre 1969. Qui abitiamo e viviamo la nostra vocazione nella Chiesa del Signore, secondo il carisma di S. Teresa. Dalla sua terza fondazione di Malagón in Spagna (1568), si originò il percorso che attraverso le città di Genova (1590), Cremona (1613), Bologna (1619), Parma (1635) Modena (1652), … portò anche nella nostra città di Piacenza (1673) l’avventura teresiana della preghiera che, con la chiusura del Convento dei Padri Carmelitani Scalzi di via Nova negli anni ‘90, continua oggi, assieme ai laici carmelitani, la consegna evangelica a farsi storia e cuore orante per tutti.

No Comments

Post A Comment