CONCENEDO

CARMELITANI SCALZI

PROVINCIA DI SAN CARLO BORROMEO

CONCENEDO

   TITOLO: Monastero “Santa Maria del Monte Carmelo”

   INDIRIZZO: Via Colagro 7 – Concenedo di Barzio (LC) – 23826

   TELEFONO DELLA COMUNITÀ: 0341 996586

   E-MAIL DELLA COMUNITÀ: monastero@carmelitanescalze-concenedo.it

   ANNO DI FONDAZIONE: 1991

   SITO WEB DELLA COMUNITÀ: www.carmelitanescalze-concenedo.it

   ATTIVITÀ: Il monastero, insegna H. U. von Balthasar, si può pensare come un castello sulla cui torre sventoli una bandiera con la scritta: «Dio esiste, io lo ho incontrato!».
Questo il grido muto e silente della vita monastica carmelitana: incontrarLo e donarLo a tutti i fratelli e le sorelle. Teresa di Gesù con la sua opera “Il Castello Interiore” traccia il percorso dal ponte levatoio all’appartamento del Grande Re, mentre la persona si lascia plasmare dall’incontro e diventa annuncio evangelico.

BREVE STORIA: Nel corso dei secoli le pagine del libro delle Fondazioni di Teresa si sono arricchite a dismisura: innumerevoli Carmeli trapuntano le terre dei continenti.
Rosa Ambrogina Bonfanti di Belforte [nota: queste parole sono link per andare alla storia di Rosa Ambrogina che si trova sul sito di Concenedo] scrisse la sua pagina proprio nella diocesi di S. Ambrogio. Il punto di partenza risale molto lontano nel tempo della sua esistenza terrena e, come spesso capita nella storia, poggia proprio su di un fallimento.
Le macerie di una persona hanno costituito il materiale, una «pietra viva» e dolente, con cui il Signore ha edificato il monastero dove molte altre «pietre vive», con gioia stanno godendo il dono dell’avventura eremitica. Rovine che allo sguardo esterno dicevano fallimento e scorno e che, invece, significavano per Dio già il preludio di una riuscita. Rosa Ambrogina seppe accettare tutto e, con «determinata determinazione», perseguire una sua intuizione che avrebbe stroncato anche fibre forti e vigorose. Il 1 maggio 1991 il cardinale Carlo Maria Martini, che aveva sempre seguito molto da vicino tutti i desideri e tutte le vicende della neo nata casa, attraverso la sua amicizia con la signorina Rosa Ambrogina, dopo la venuta a Concenedo di Barzio di un gruppo di carmelitane provenienti dal Carmelo di Legnano, riconobbe il «Sito S. Maria al Monte», come un monastero di clausura appartenente all’Ordine delle Carmelitane Scalze. […] e, senza che nessuna di noi l’avesse predeterminato, la prima novizia del monastero di «S. Maria del Monte Carmelo» varcò la fatidica soglia proprio nel giorno del compleanno di Rosa Ambrogina: il 19 settembre 1999.

No Comments

Post A Comment