Carmelitani Scalzi

sito ufficiale della Provincia di S. Carlo Borromeo

Teresa di Lisieux e i suoi genitori

 

Dal 17 al 24 febbraio, la parrocchia di San Giuseppe della Pace di Milano ha accolto le reliquie di Santa Teresa di Gesù Bambino e dei coniugi Luigi e Zelia Martin.

Sono giunte sabato 16 febbraio a Milano scortate dai Templari Cattolici d’Italia, incaricati dal Parroco di San Giuseppe della Pace, Decano decanato Sempione, Don Vittorio De Paoli. Hanno prima sostato al Monastero delle Carmelitane Scalze di via Marcantonio Colonna dove si è celebrata l’Eucaristia presieduta dal Parroco di sant’Ildefonso, don Antonio Suighi, e concelebrata dal Provinciale dei Carmelitani Scalzi, P. Fausto Lincio, con alcuni confratelli del Convento di Milano. Nella notte, si è svolta una veglia di preghiera sino alla mattina di Domenica 17 febbraio quando sono state trasferite in corteo silenzioso dal Monastero di Clausura alla chiesa di San Giuseppe della Pace dove sono state accolte da Mons. Domenico Segalini Vescovo Emerito di Palestrina. Si è celebrata la Santa Messa solenne, alla presenza del Console Generale di Francia dott. Cyrille Rogeau, e autorità civili.

Dal 17 al 24 febbraio gli appuntamenti di preghiera in occasione della loro presenza sono stati numerosi Durante tutto il periodo è stata allestita una mostra fotografica in chiesa e, ad aprile, dal 24 al 28 è organizzato un pellegrinaggio in Francia sui luoghi di Teresa e dei suoi genitori.

 

Unimmagine della concelebrazione del 16 febbraio al Monastero delle Carmelitane Scalze

 

 

Lentrata in Chiesa

 

 

Sotto laltare insieme le reliquie di Teresa e dei suoi genitori

 

 

 

ocdpeelbig

Accesso Utenti

Iscrizione newsletter